sitemap


 
questo blog è fermo, per passaggio a nuova veste grafica all'indirizzo http://www.gradiniemappe.com/ (26/03/2015)

la prima volta

sabato 6 novembre 2010












Primo (piccolo) traguardo tagliato per top7.it e compagnia, dopo 6 anni di denunce ed ipotesi di futuro.
Una richiesta di guarire una mappa mentale malata (sottocategoria truffaldina). La malattia in questione e' quella della parzialita', quando per ricevere benefici non spettanti si cela una parte della mappa



(adattamento da quella che ho trovato dopo 15 giorni per dare l'idea)


sopra la  mappa mentale truffaldina, quella di esselunga e dei suoi sconti. Il cartellino recita 1,14 euro con lo sconto del 30%, con scritto in piccolo "solo presentando carta fidaty". Il cliente nella maggioranza dei casi non legge tutto il cartello, ma solo 30% ed 1,14 euro, e conclude che paghera' 1,14 euro con lo sconto promozione. Invece questo e' vero solo se hai una carta fidaty. Per gli altri arrivati alla cassa la sorpresa: il prodotto costa 1,64 euro (il rettangolo a righe copre una scritta che non c'era nello scontrino originale), ma tante volte il cliente non se ne accorge neanche, specie se la lista della spesa e' abbastanza lunga.
Come e' successo a me scorsa settimana, in una filiale esselunga. Ho acquistato un prodotto che secondo il cartellino  costava 1,50 euro con lo sconto del 50% , ed arrivato alla cassa la sorpresa: sullo scontrino non 1,50 ma 3 euro. Ho quindi chiesto al cassiere se mi restituiva i soldi, perche' il cartello dava una falsa informazione.
- mi restituisce i soldi
- guardi che il cartello e' giusto, e' specificato sotto sconto solo con carta fidaty
- ed io dovrei leggere tutti i cartelli per ogni prodotto e per ogni supermercato diverso? Un'ora ogni volta per una spesa di pochi euro? (...) 
Per me e' una truffa la vostra: il cervello non legge le scritte in piccolo, ed acquisisce solo l'informazione 50% ed 1,50, pensando che costi veramente quella cifra. Chi non controlla e non ha la carta fidaty  in questa maniera spende 3 euro pensando di averne speso 1,50, e voi su questo ci lucrate
- guardi sono 20 anni che sono cosi' quei cartelli
(le parole  non sono esatte al 100%, ma il senso e' quello)
 La discussione finisce con la mia minaccia di tornare con la finanza, e tornato dopo due settimane in quel supermercato, ho avuto la sorpresa di vedere esaudita la mia richiesta di legalita': la scritta sconto carta fidaty piu' in grande ed accanto alla cifra scontata 1,14 anche il prezzo non scontato 1.64, costringendo cosi' il cliente a chiedersi quanto costa veramente il prodotto



i nuovi cartelli esselunga



Nel 1957 in viale Regina Giovanna a Milano apre il primo negozio Esselunga: ha così inizio la storia della prima catena di supermercati in Italia, costante punto di riferimento per i clienti.
Da allora siamo sempre cresciuti e oggi abbiamo 140 punti vendita tra Supermercati e Superstore in Lombardia, Toscana, Emilia Romagna, Piemonte, Veneto e Liguria.



                                                                                                                          pag 160 

2 commenti:

Luca Masini ha detto...

Forte, sei tornato due settimane dopo il 28 Ottobre (data che si legge dal primo cartello), quindi il 13 Novembre ??

Hai inventato la macchina del tempo oppure é solo il troppo alcol ????

PS: quando cancelli le scritte almeno usa un programma decente, se non riesci con Photoshop almeno Gimp...

francesco barnaba ha detto...

il cartello e' solo indicativo, quando sono tornato dopo (circa) 15 giorni non c'era piu' quello originale e quindi ho adattato il nuovo con la cancellazione della cifra in alto e con la copertura della scritta fidaty, per dare l'idea di come era il cartello (comunque e' vero che potevo specificare) Per quanto riguarda Photoshop ho fatto una modifica grezza perche' si capisse che l'immagine era modificata, e poi per una questione di gerarchia, si guadagna di piu' a vendere un concetto che non una immagine, se guardi nel menu di sinistra ce n'è qualcuno Ti interessano? Vuoi acquistarne qualcuno?

Posta un commento