sitemap


 
questo blog è fermo, per passaggio a nuova veste grafica all'indirizzo http://www.gradiniemappe.com/ (26/03/2015)

concept

venerdì 4 marzo 2011



 post 150  LA CASA DEL GRANDE FRATELLO

La prima ipotesi dell'esistenza dell'anticasa (Copyright ©) del grande fratello fu ad opera di Barnaba Francesco nel 2010..
va bene ho copiato..


 post 101   LA SCATOLA PROIBITA
Le parti in causa sono due, ma una sola ha accesso alla scatola (a scrivere sulla scatola, il percorso  in verde nella prima immagine) che poi viene messa in vendita: di qui la negazione sistematica di qualsiasi accenno a difetti del prodotto, inducendo molte volte il cliente all’acquisto di prodotti che in realta’ non vuole
 post 156   TAVOLI ON OFF
L'acceso spento e' una miglioria non sempre applicata, come nel caso dei divisori delle postazioni PC.
Immagini sotto: tavoli on off
 post 241   PILA DI UOMINI
http://gradiniemappe.blogspot.com/2011/04/pila-umana.html
..un insieme di uomini le leggi che governano la pila di Volta (sotto), per cui dividendo la sala in due parti si viene a creare una differenza di valore tra i due gruppi con conseguente emissione di forza lavoro. Con il risultato che un gruppo diviso in due parti rende piu' di un gruppo unico.
 post 168   CAMPO E PAROLE
Perche' ogni volta che parliamo di qualcuno (o di qualcosa) si puo' tradurre il nostro linguaggio nelle due opzioni base, fuori o dentro dal nostro campo. Per es..
 post 170   AL SUPERMERCATO
http://gradiniemappe.blogspot.com/2010/11/in-gruppo-e-meglio.html
vendita, con dei pacchetti di prodotti standard (per esempio una base con tutto per due giorni, carne, pasta, pane ecc. ) che formano un pacco unico con un unico prezzo per velocizzare la spesa nei momenti di maggiore coda..
 post 136   ANTICARTELLE
http://gradiniemappe.blogspot.com/2010/08/perche-le-anticartelle_10.html
..anca ancora in windows l’antiwindows, di pari passo con la nostra ignoranza su come funzionino ed interagiscano tra loro i due emisferi del nostro cervello.

 pagina 4                      ancora  >>> 

0 commenti:

Posta un commento